Operaio cade da un ponteggio e muore nel messinese

154

Un operaio edile, Giuseppe Milici, 56 anni, è morto mentre stava eseguendo dei lavori nella facciata di un edificio, tra le contrade Agliastri e Mustazzo, a Patti (Me), cadendo da un ponteggio di un metro e mezzo d’altezza. Nella caduta l’uomo è stato infilzato da un paletto in ferro ed è morto sul colpo. Sulla vicenda la procura di Patti ha aperto un’inchiesta; le indagini sono condotte dai carabinieri.