Incidente, ucciso Samuele Giudice, parente cuginetti di Vittoria

88

Incidente mortale la notte scorsa a Ragusa alle 2,30. Un uomo, Samuele Giudice, è stato investito da un’auto di grossa cilindrata ed è morto poco dopo lungo la strada Ragusa-Marina di Ragusa.

L’uomo, vittoriese residente a Ragusa, sarebbe cugino dei due cuginetti di Vittoria, Alessio e Simone D’Antonio che l’11 luglio del 2019 vennero travolti da un’auto mentre giocavano in strada. Proprio ieri ricorreva il quarto anniversario della loro morte.
Una nuova tragedia colpisce la stessa famiglia.

Samuele Giudice 38 anni, è stato travolto mentre attraversava la strada, da una Bmw condotta da un ventenne di origine albanese. Sul posto i carabinieri e i soccorsi, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Accertamenti in corso. La vittima pare si trovasse sul posto per un problema alla sua autovettura. Salvi la moglie e i figli.