Biden a sorpresa a Kiev. Nuovi aiuti a all’Ucraina

139
epa10479695 A handout photo made available by the Ukrainian Presidential Press Service on 20 February 2023 shows Ukrainian President Volodymyr Zelensky (L) with US President Joe Biden visiting the 'Walk of the Brave' on Constitution Square near a plaque dedicated to the US leader, in Kyiv (Kiev), Ukraine, amid Russia's invasion. The White House announced on 20 February, that US President Biden met with Ukrainian President Zelensky and his team to extended discussions on US support for Ukraine. EPA/UKRAINIAN PRESIDENTIAL PRESS SERVICE HANDOUT -- MANDATORY CREDIT: UKRAINIAN PRESIDENTIAL PRESS SERVICE -- HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Il presidente Usa Joe Biden ha lasciato l’Ucraina dopo aver incontrato questa mattina Volodymyr Zelensky in una visita a sorpresa a Kiev. Joe Biden ha avuto un “lungo colloquio” con il presidente ucraino a Kiev durante il quale hanno affrontato il tema dei “prossimi mesi di guerra” e di ciò di cui l’Ucraina ha bisogno per difendersi dall’aggressione russa, nonche’ del processo verso una “pace giusta e durevole”. Lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale americana, Jake Sullivan, in un briefing virtuale da Kiev con un gruppo di giornalisti.

La Russia è stata “avvertita in anticipo” della visita di Biden a Kiev. Lo ha detto il Consigliere per la sicurezza nazionale americana, Jake Sullivan, in un briefing da Kiev con un ristretto gruppo di giornalisti sottolineando di “non poter rivelare la risposta di Mosca” per motivi di sicurezza.