Mafia: Gdf Catania confisca beni a imprenditore

17

Beni per circa 20 milioni di euro sono stati confiscati dalla Guardia di finanza di Catania all’imprenditore S. L., 44 anni, ritenuto legato alla ‘famiglia’ Mazzei di Cosa nostra. Erano stati sequestrati il 13 marzo del 2020 nell’ambito dell’operazione ‘Vento di scirocco’ condotta dai finanzieri del nucleo di Polizia economico finanziaria e da carabinieri del nucleo investigativo etneo nei confronti di 22 persone.

La confisca eseguita adesso dalla Guardia di finanza riguarda un patrimonio del valore di circa 20 milioni di euro, costituito da sei attività imprenditoriali, tre fabbricati, un motociclo, denaro contante e diversi preziosi.