Violenza contro le donne, il 75% vittima di partner o ex

16
Il Falshmob della CGL davanti al teatro Massimo per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne Palermo 25 novembre 2022. ANSA / IGOR PETYX

“Dichiariamo con orgoglio ‘siamo tutti femministi'”. Lo scrive in un tweet in occasione della Giornata internazionale per porre fine alla violenza contro le donne il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres. “Prendiamo posizione e alziamo la voce a sostegno dei diritti delle donne”.

“Esercitare violenza contro una donna o sfruttarla non è un semplice reato, è un crimine che distrugge l’armonia, la poesia e la bellezza che Dio ha voluto dare al mondo”, sottolinea anche il Papa in un tweet.

In vista delle celebrazioni di oggi, il Senato ha approvato all’unanimità l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere. Sono centoquattro le donne uccise dall’inizio dell’anno in Italia, fino al 20 novembre 2022. I loro nomi proiettati sulla facciata di Palazzo Chigi illuminato di rosso.